Bio

Roberto Canali

Roberto Canali, dopo essersi diplomato con il massimo dei voti in Organo e Composizione organistica, presso il Conservatorio di Musica “A. Boito” di Parma con C. Termini,  ha Roberto Canali, dopo aver conseguito il diploma ha partecipato a vari corsi di perfezionamento tenuti da importanti docenti (L.F. Tagliavini, M. Radulescu, M.C. Alain, H. Vogel e A. Isoir). Nel 1989 ha vinto una borsa di studio (fra le due assegnate) al III Corso Internazionale di Interpretazione e Improvvisazione Organistica tenuto a Verona da G. Litaize, sotto la cui guida in seguito si perfeziona. Nel 1994 ha vinto il Concorso Nazionale per l’assegnazione delle cattedre nei Conservatori di Musica. Sempre nel 1994 ha vinto il 2° premio assoluto alla III edizione del Torneo Internazionale di Musica (TIM) dell’A.GI.MUS. Nello stesso anno collabora come organista con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna (OSER). Nel 1997, dopo aver conseguito il diploma di Clavicembalo,  ha vinto il 2° premio alla I edizione del Concorso nazionale di Clavicembalo “G. Gambi”. Ha collaborato, come docente, con la Sovrintendenza ai Beni Culturali della città di Cosenza. Nel 2010 ha fatto parte della commissione per il restauro dell’organo J.C. Wörle della Chiesa dei Frisoni a Roma. Nel 2012 e’ stato invitato dalla “Fondazione Marrone” di Rieti, con il patrocinio della CEI, a tenere un corso annuale di organo sul nuovo organo Pinchi in stile barocco della Germania del Nord (www.fondazionevarrone.it). Attualmente è titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli. E’ stato socio fondatore nonché Direttore Artistico dell’ “Accademia Organistica Romana”, è ora Direttore Artistico della stagione “I concerti in Basilica” presso la Basilica di S. Prassede a Roma. Ha  inciso per la SMC Records e per  la RAI e collabora con gruppi da camera e cori quali l’Orchestra Barocca Italiana e il Coro Internazionale di Roma “Novum Convivium Musicum” e in duo organo e tromba con Nello Salza (www.nellosalza.it). E’ regolarmente invitato in Italia e in Europa per tenere corsi di perfezionamento,  masterclass e concerti (Francia, Belgio, Svizzera, Danimarca, Germania, Olanda e Medio Oriente) in sedi importanti quali: Città del Vaticano, Cattedrale di Lione, Odense Domkirke,  Cathédrale de S. Étienne de Meaux, Saint-Vaast Béthune, Sønderborg Slotkirke, Aalborg Domkirke, Zutphen, Frederiksborg Slotkirke, Michaeliskirche-Hamburg, Trinitatiskirke Copenaghen, Garnisons kirke Copenaghen, Nikolaaskerk Purmerend, Fuldaer Dom, Laurentiuskerk-Alkmaar, Grotekerk-Oosthuizen, Laurenskerk-Rotterdam, Vrouwekathedraal-Antwerpen, Cathédral de Saint-Omer.

Roberto Canali obtained the “Diploma of Organ and Composition” with the highest marks   and attended specialization  courses held by prominent teachers (L.F. Tagliavini, M. Radulescu, M.C. Alain, H. Vogel e A. Isoir). In 1989 he was awarded a scholarship (one of only two granted) to the “III International Course of Organ Interpretation and Improvisation”, held in Verona by G. Litaize, under whose guidance he specialized even further. In 1994 he won the Ministry of Education’s National Competition and was awarded a  chair in the Conservatories of Music. In the same year he won the 2nd prize at the third edition of the “International Music Tournement” (TIM) of the A.GI.MUS. He also collaborated as organist with the SymphonyOrchestra of Emilia Romagna (OSER). In 1997 he took the “Diploma of Harpsichord” and won the second prize at the 1st Edition of the Harpsichord National Competition “G. Gambi”. In 2010 he took part in the committee for the restoration of the J.C. Wörle organ in S. Michele e Magno church (Kerk van de Friezen) in Rome. In 2012 he has been invited by the “Marrone Foundation” of Rieti, with the support of the Italian Episcopal Conference (CEI) to hold an annual course on the new Pinchi organ in the Arp Schnitger style (www.fondazionevarrone.it). In 2016, invited by the Conservatory of music of Lille, he held a masterclass of Italian early music on the flemish organ of West-Cappel. He taught at the Conservatory of Music in Cosenza, where he also collaborated – as lecturer – with the Ministry of Culture. He his currently holder of the chair of Organ and Organ Composition at the Conservatory of Music “S. Pietro a Majella” in Naples. He is a founder member as well as Art Director of the “Roman Accademy of Organ – Goffredo Giarda Prize” at the Basilica of S. Prassede and has recorded for SMC Records and RAI (Italian Broadcasting Corporation). In addition to his teaching activities he also performs concerts – both in Italy and abroad – as a soloist and with chamber ensemble and choral groups such as “Orchestra Barocca Italiana” and the International Chorus of Rome “Novum Convivium Musicum”. He also plays in duo organ and trumpet with Nello Salza (www.nellosalza.it). As soloist he performed all over Italy, Belgium, France, Switzerland, Denmark, Germany, Holland, Città del Vaticano and the Middle East on important organs such as: Cathédrale de Lyon  Odense Domkirke,  Cathédrale de S. Étienne de Meaux, Saint-Vaast Béthune,  AUB Beirut, Sønderborg Slotkirke, Aalborg Domkirke, Zutphen, Frederiksborg Slotkirke, Michaeliskirche-Hamburg, Trinitatiskirke Copenaghen, Garnisons kirke Copenaghen, Nikolaaskerk Purmerend, Fuldaer Dom, Laurentiuskerk-Alkmaar, Grotekerk-Oosthuizen, Laurenskerk-Rotterdam, Vrouwekathedraal-Antwerpen, Cathédral de Saint-Omer.

rtecipato a vari corsi di perfezionamento tenuti da importanti docenti (L.F. Tagliavini, M. Radulescu, M.C. Alain, H. Vogel e A. Isoir).

Nel 1989 ha vinto una borsa di studio (fra le due assegnate) al III Corso Internazionale di Interpretazione e Improvvisazione Organistica tenuto a Verona da G. Litaize, sotto la cui guida in seguito si perfeziona.

Nel 1994 ha vinto il Concorso Nazionale per l’assegnazione delle cattedre nei Conservatori di Musica.

Sempre nel 1994 ha vinto il 2° premio assoluto alla III edizione del Torneo Internazionale di Musica (TIM) dell’A.GI.MUS. Nello stesso anno collabora come organista con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna (OSER).

Nel 1997, dopo aver conseguito il diploma di Clavicembalo,  ha vinto il 2° premio alla I edizione del Concorso nazionale

Ha collaborato, come docente, con la Sovrintendenza ai Beni Culturali della città di Cosenza.

Attualmente è titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli.

E’ stato socio fondatore nonché Direttore Artistico dell’ “Accademia Organistica Romana”, è ora Direttore Artistico della stagione “I concerti in Basilica” presso la Basilica di S. Prassede a Roma. Ha  inciso per la SMC Records e per  la RAI.

Collabora con gruppi da camera e cori quali l’Orchestra Barocca Italiana e il Coro Inter

Come solista è regolarmente invitato a tenere concerti in tutta Italia e all’estero (Francia, Svizzera, Danimarca, Germania, Olanda e Medio Oriente) in sedi importanti quali: Città del Vaticano, Cattedrale di Lione, Odense Domkirke, Aalborg Domkirke, Zutphen, Frederiksborg Slotkirke, Michaeliskirche-Hamburg.